Boicottare Amazon ha senso?

  visualizzazioni 125,699

Breaking Italy

Mese fa

SUPPORTA LO SHOW! - www.breakingitaly.club
H E Y A - heyastore.com
----LINK DI OGGI:
Truffe -
bit.ly/3ls04X5
bit.ly/2VpCU9i
bit.ly/2VnM0TP
Amazon -
bit.ly/37osFYr
nyti.ms/36qgj2p
nyti.ms/37rhPke
bit.ly/2JgSotS
bit.ly/3mrArXO
bit.ly/2VnGUqL
----CONTATTI:
Twitch (Live ogni venerdì alle 19) - bit.ly/2V63vbv
Facebook (Personale): on. wq5fLb
Twitter: bit.ly/zQtyfp
Instagram: bit.ly/shystagram
PER CONTATTARMI VIA MAIL:
Per business, attività, promozioni, ads, cose così:
business@breakingitaly.it (non la leggo io, ma un mio collaboratore)
Per tutto il resto: breakingitaly@gmail.com
Questa la leggo io. Cerco di leggere tutto ma vi prego di andare subito al punto (no mail misteriose tipo "hey posso dirti una cosa", non risponderò mai). La corrispondenza non è il mio forte ma ci provo ugualmente, quindi non offendetevi se non rispondo, ricevo un sacco di roba ed è molto difficile. Non sei tu, sono io.
----ALTRO:
Facebook BreakingItaly (Solo link ai video): on. wmJcfv
Gruppo su Facebook (gestito dalla Gentaglia) on. YeGkUY

Commenti
Fuz
Fuz 13 giorni fa
Invece se non vogliamo vivere in una distopia "cyberpunkiana" e riequilibrare in parte lo stato sociale dovremmo tornare alle botteghe, e non fare del perdentismo su come "eeeeeh è un processo inarrestabile". E il fatto che in italia sia "solo" il 40% mi pare un dato bellissimo.
concetta mingoia
concetta mingoia 22 giorni fa
Discorso giusto, la necessità di un intervento superiore a livello degli Stati è vero, ma boicottare Amazon NON significa rifiutare il progresso degli acquisti online, significa evitare di far crescere esponenzialmente una azienda a scapito delle concorrenti, con il rischio di trovarci tra una decina d anni con un monopolista intoccabile, tipo film fantascientifici catastrofisti. Io acquisto online ma evito Amazon, a costo di pagare qualcosina in più e aspettare qualche giorno in più
joe joe
joe joe 27 giorni fa
Io direi più comodo, non più efficente... e dal mio punto di vista la cosa è molto distruttiva. Io personalmente non faccio il grosso della spesa nella bottega che, ha prezzi molto più alti, ma i prodotti freschi assolutamente si e la differenza si sente eccome.
Rocketman259
Rocketman259 27 giorni fa
Non hai capito il vero problema!!!! ahahahahahaha il problema è che Amazon non paga TASSE!!!!!! LE TASSE!!!!!! si vede che a casa tua non contano nulla!!!! ahahahaahahahahahahahahahahahah
Rocketman259
Rocketman259 27 giorni fa
Non stai considerando il mondo dell'usato....
tripleh98marco
tripleh98marco Mese fa
6:15
EDE DED
EDE DED Mese fa
Non concordo con nulla. Se mi permette non ha centrato il punto. Come prima cosa amazon non significa e-commerce e viceversa
max_kryptoniano
max_kryptoniano Mese fa
Madonna quante cazzate. Vedo spesso con interesse i tuoi i video, ma questa volta flop totale. Purtroppo non posso rapportarmi nello stesso modo tuo, con un video, e non posso scrivere un commento chilometrico, ma è praticamente tutto errato quello che dici. Per comprare una maglia o un paio di scarpe devo aspettare giorni ed essere fortunato di non passare tra resi e altre spedizioni? Ma per favore.
Lowercase
Lowercase Mese fa
Amazon è una merda. Così come questo video. 20 minuti di chiacchiere per dire: il mondo va così, speriamo che qualcun altro si interessi del problema. Gran mischione con supermercati, immigrazione, gig economy, tutto per portare acqua al tuo mulino, dato che ospiti sponsor Amazon. Analisi estremamente superficiale dal punto di vista sociale ed economico. Uno schifo
daniele ferri
daniele ferri Mese fa
per la prima volta (lascia stare le magliette) stai vendendo pentole.. ..ha perso un fedelissimo.
UGO MONESTIER
UGO MONESTIER Mese fa
ECO TRAP, MUSICA ECOLOGICA ! ECCO IL VIDEO => itpost.info/dev/jZ2EnbGwodm9i2o/video
CKC Sheridan ナイルワニ
CKC Sheridan ナイルワニ Mese fa
Shy, in tutto questo non avverti il fatto che il singolo individuo, ha sempre meno potere su sè stesso? Intendo di fronte a questi colossi immani, non intravedi dei rischi per la nostra sicurezza personale? Cosa aspetta l'Unione Europea a diventare politica, ad avere una Costituzione e dare la cittadinanza? A me sembra che giochino ancora a fare la "strana confederazione" quasi puramente commerciale. Non sarà una vana promessa gli Stati Uniti d'Europa?
Apollinale Canale
Apollinale Canale Mese fa
Parli come se fosse tutto fisiologico e quindi accettabile. Credo invece che il mondo sia come lo facciamo, la gente compra on Line perché è sapientemente indotta a farlo! Le conseguenze del “modello amazon” sono già e saranno ancora più nefaste. Ho un amico che lavora da Amazon e non lo definisce con termini tipo sviluppo o efficienza ma sfruttamento. Quando parli di efficienza dovresti aver meglio presente cosa significa il termine perché l’efficienza si misura tenendo conto dell’economia generale che investe, in termini di ricchezza suddivisa, inquinamento, tempo lavorativo e tempo libero... Si certo, il prodotto arriva presto, costa meno e non mi muovo!!! Ma siamo sicuri che conviene? Un sistema per essere valido deve essere necessariamente efficiente? Come si misura l’efficienza? Si può concepire l’umano attraverso concetti tecnico-economici? Guardati “Sorry we missed you” di Ken Loach ... L’uomo deve essere sempre al centro di ogni decisione e se questo non avviene la questione puzza necessariamente!!!
Apollinale Canale
Apollinale Canale Mese fa
Mi dispiace che intendi il “gap” italiano sulle faccende in questione come una mera mancanza che, rinforzata dal tono che usi, pare metterci in coda ai soliti paesi d’oltralpe. Il motivo per il quale noi italiani compriamo meno on Line in parte lo dici ma senza cogliere il punto centrale e che per fortuna ci distingue dagli altri: noi italiani amiamo stare in compagnia, abbiamo delle città nettamente più vivibili degli inglesi o dei tedeschi, abbiamo uno stile di vita generalmente più votato alle relazioni, ceniamo e pranziamo insieme mentre in Inghilterra spesso non hanno neppure un tavolo da pranzo. Non ordiamo on Line perché fortunatamente siamo ancora più “umani” meno tristi e meno rinchiusi in casa a differenza dei nostri amici nordici. Più vado all’estero più mi accorgo di quanto belli siamo e che il problema più grosso che abbiamo è che non riusciamo mai a spendere due parole positive su noi ed il nostro Bel Paese.
TheBookchemist
TheBookchemist Mese fa
Ciao carissimo - ti seguo da tempo, sono membro del Club, ma commento oggi per la prima volta perché l'argomento mi appassiona :) Sono d'accordissimo con te che qualunque cambiamento significativo debba venire dall'alto, dalla politica, molto più che dalle scelte del singolo. Ma mi pare che un parallelo chiave qui sia quello con la crisi ecologica. Anche lì, se vogliamo sopravvivere come pianeta, servirà che i governi si azionino per bandire e limitare pratiche e industrie dannose per il pianeta. Ma ciò non vuol dire che fare la differenziata, cercare di limitare il proprio consumo di carne/i voli in aereo/ecc sia inutile! E' un passaggio fondamentale sia per sensibilizzare la gente al problema, sia per cominciare ad arginarlo in attesa di giorni migliori. Due punti a cui tengo: - Trovo un po' ingiusta questa opposizione binaria dipinta nel video tra il continuare a usare Amazon da una parte, e l'essere ostili all'e-commerce tutto/nostalgici per un non meglio definito passato dall'altra. Continuare ad acquistare online, supportando imprese e negozi medi e piccoli e senza passare per Amazon, è facile. (Non facilissimo, è vero, e più facile per alcuni prodotti che altri - ma comunque facile). - Questa idea che "opporsi all'avanzata di Amazon è assurdo" mi sembra un po' una di quelle linee propagandistiche del capitalismo alla anni 80 che ormai abbiamo assorbito senza più questionarle. L'idea che la gente è fondamentalmente meschina, e continuerà ad acquistare da multinazionali criminose solo perché gli fanno un prezzo migliore/perché gli offrono un lavoro per quanto misero è quantomeno questionabile - e se ci credessimo davvero tutti ci saremmo già belli che arresi su altre questioni, prime fra tutte quelle ambientali. Verissimo è che la gente opinione non la cambierà spontaneamente, e che è importantissimo fare informazione di qualità, come fai tu, per cercare di persuaderla dei vantaggi che ci sarebbero, in primis per loro, a boicottare i vantaggi di Amazon oggi per vantaggi più sostanziali domani. Un salutone :D
dottorwoland
dottorwoland Mese fa
Lo smart working e gli acquisti online sono più efficienti. Efficienti per chi? Non certo per un lavoratore o per un produttore. Sono più efficienti solo per quella ristretta cerchia di riccastri che possiede mezzo mondo , compresi i media tramite cui vogliono convincerci che questi mezzi sono più efficienti.
Arianna Masciolini
Arianna Masciolini Mese fa
Comunque la pronuncia di Dagens Nyheter poteva essere molto peggio.
Martino
Martino Mese fa
(investite in bitcoin, gente. ma in bitcoin veri. prima studi e impari cosa sono. impari a farti un wallet, impari come tenerlo in sicurezza. poi ne compri un po' (non fatevi del male) e li metti da parte per la pensione, visto che ne arriverà una un po' misera dallo stato)
Martino
Martino Mese fa
ma che peccato, te li avrei augurati 40k al mese
Emiliano Montanari
Emiliano Montanari Mese fa
Meno male che c’è Amazon… Non si può tornare indietro… e non sono i commercianti e i mercanti l’asse portante della nostra società né le fondamenta del suo futuro.
Robwar80
Robwar80 Mese fa
Tagliate le carte di credito e vedrete che il 70% di quello che comprate è inutile..io l'ho fatto ! È piu di 1 anno che non ho comprato online!
Xxx7833
Xxx7833 Mese fa
Sì, ma tu credi davvero che l'UE si muoverà per i diritti dei lavoratori?
Scanabiss
Scanabiss Mese fa
Il punto non é boicottare Amazon, é non farlo piú giocare da solo sovvenzionando la nascita di concorrenti
Giorgio Valsek
Giorgio Valsek Mese fa
Io penso che chi compra sempre su Amazon è perché ha paura di uscire da solo. Molte delle volte è gente che esce occasionalmente, preso tra ansie e paure. Che vive guardando serie TV, Netflix film, piangendosi addosso. E purtroppo oggi il mondo è popolato da ansiosi paranoici..e infatti..molti son contenti a stare chiusi in casa. E gli youtuber in primis, dato che da sempre vivono segregrati nella cameretta parlando da soli. Benvenuto nuovo mondo..complimenti a tutti
Edoardo Ronga
Edoardo Ronga Mese fa
Mi sembra che a proposito degli acquisti online tu non prenda in considerazione il fattore più importante di tutti: la velocità con cui avviene un cambiamento. I cambiamenti nel corso della storia sono sempre avvenuti, con effetti potentissimi che hanno rivoluzionato l'assetto sociale della popolazione mondiale. Non sono molto interessato a parlare di meglio o peggio (non c'è dubbio che si guadagni tempo, perdendoci in interazione sociale) ma di quanto possa essere devastante per una grossa fetta di popolazione se il cambiamento avviene troppo velocemente. Se in paesi come il Regno Unito e la Germania il doppio delle persone rispetto all'Italia facevano già acquisti online 10 anni fa non capisco bene dove sia il problema.. Hai ben spiegato che siamo una popolazione molto più anziana.. Quindi mi sembra che ognuno faccia quello che è più adeguato alle proprie caratteristiche. Detto male male e semplificando molto il concetto.. Adesso stiamo (chi più chi meno) cercando di salvare i nostri anziani (e non solo certo) stando in casa ma se nel mentre gli distruggiamo il mondo come lo conoscono, rischiamo di farceli rimanere quando rivedranno l'aria aperta e non troveranno più negozi. (Ovviamente è una provocazione, non è una considerazione da prendere alla lettera, ma capisci che per un anziano rivedere il mondo dopo pochi mesi (anche si trattasse di un paio d'anni sono 2 contro decenni di vita) e trovarlo stravolto rispetto a come lo conosceva può avere effetti psicologici devastanti. Io non credo si debba parlare di "boicottare" Amazon quanto di mixarlo sapientemente agli acquisti fisici, perché questo cambiamento di costume possa continuare ad avvenire nel modo più dolce e meno traumatico possibile.
GenesyProx
GenesyProx Mese fa
Attenzione...Amazon...in Italia...si prende una tangente sui commercianti che vendono sulla sua piattaforma, ho visto nei primi minuti l articolo sulle eccellenze italiane tra food and wine... bene...tenetevi...oltre le tasse,imballaggi, costi di gestione ....Amazon...si fotte il 15%...oltre l abbonamento del negozio a scopo commerciale, io sono il primo, il primo che vuole vendere su Amazon...un conto è pagare le tasse ingiuste senza servizi da parte del nostro stato...inutile elencarle....ma pagare 2 volte le tasse per vendere? Baffanculo...rispettate i sacrifici di chi lavora da oltre 30/50 anni...io sono il primo a voler far guadagnare tutti,basta che si lavori PS: peggio ancora Amazon FBA
Gracie JiuJitsu Bolzano Lutador de Elite
Gracie JiuJitsu Bolzano Lutador de Elite Mese fa
Questo è uno dei migliori pezzi che abbia mai ascoltato. Ciao buon lavoro
ContraItaly
ContraItaly Mese fa
"Governare" un fenomeno è un modo elegante per dire "non fare un gran cazzo". Nel caso di Amazon e dell'inevitabile assottigliamento del tessuto retail, chi propone di governare il fenomeno (non tra virgolette, come il nostro luogocomunista esterofilo) propone (ad esempio) un UBI per ammortizzare le conseguenze della transizione (Andrew Yang). Quando invece il nostro Shy parla di "governare" il fenomeno, si vede chiaramente come siamo di fronte all'ennesimo pretesto per spingere gli Stati Uniti d'Europa, che una volta istituiti "governerebbero" esattamente come qualunque governo nazionale, non avendo un eventuale Andrew Yang Europeo nessuna possibilità di sfondare politicamente, con Shy che sarebbe in prima fila tra gli oppositori. Comunque per chi volesse realmente boicottare Amazon, e avesse un minimo di risorse, il modo migliore è investire in Shopify, l'unico in grado di fare concorrenza a Bezos in questo momento. PS: Aggiungo che se l'Italia è "indietro" sugli altri paesi d'Europa in quanto ad acquisti da casa, questo è dovuto non tanto alla popolazione di brutti vecchiacci incivili, che impallidisce di fronte al faro di civiltà del resto dell'Europa occidentale, quanto al fatto che (vedremo ancora per quanto), manteniamo l'unicità della buona cucina non solo sui livelli alti, ma in particolare su quelli medi / bassi, in generale spendiamo sicuramente molto di più in cibo rispetto al mondo Anglosassone / Nordic / "Civilizzato" e i ristoranti sono ancora parte integrante di queste abitudini culturali che tuttora restano di difficile eradicazione da parte di chi mangia insetti per contrastare il cambiamento climatico.
San_ trigi98
San_ trigi98 Mese fa
Non è proprio così di sfruttamento
That Man On A Pedal
That Man On A Pedal Mese fa
Desidererei solo che il Prime non impiegasse otto giorni a Bergamo per spedirmi un microfono. La trovo un po’ una presa in giro.
Giova 36
Giova 36 Mese fa
In pratica in futuro ci saranno solo due tipologie di persone gli schiavi e quelli che lavorano comodi a casa o in ufficio col pc con buoni stipendi.
Camo2102
Camo2102 Mese fa
Secondo me stai confondendo il boicottiamo amazon con il boicottiamo i negozi online. Il tuo discorso sulla vendia online ha senso per come il mercato sta evolvendo ma se Amazon le tasse non le paga allora io ci provo eccome a boicottarlo. Se continui a usare il servizio pur sapendo quanto paga di tasse sui ricavi (e non parlo solo di Amazon), in un paese in cui l'evasione fiscale è uno dei problemi numero uno, allora ti stai arrendendo e entrando nella mentalità sbaglaita. Mi trovo spesso d'accordo con le tue opinioni ma questa volta a mio parere hai perso oggettività. Ci può stare che per sopravvivere ti affidi ad Amazon per vendere i tuoi prodotti, ma a quel punto hai forse perso la voglia di combattere e messo l'orgoglio in un cassetto. Questo non vuol dire che quello che stai facendo sia moralmente e umanamente giusto. Non finchè la questione delle tasse digitali venga risolta.
Jozef
Jozef Mese fa
Parlo da corriere,se non assumono o aumentano i salari col cazz che arriva la roba a casa,in questi mesi le consegne sono triplicate,i mezzi e il personale non ci sono,gran parte della roba torna indietro e gli stipendi diminuiscono pure che il lavoro aumenta...
RichieTwentyfive
RichieTwentyfive Mese fa
Sono anni che amazon crea lavoro in condizioni pessime. Nessuno ha fatto niente, i diritti e la qualità del lavoro sono cose a cui interessano solo a pochi purtroppo.
Raffaele Irlanda
Raffaele Irlanda Mese fa
Tutto mi aspettavo tranne che Shy confondesse il Telelavoro con lo Smart Working e quello sì che è efficiente... Non il banale lavoro da casa con un semplice terminale... 🤔
Eros Arra'
Eros Arra' Mese fa
Boicottare il capitalismo in un mondo fondato su di esso. 3/4 della popolazione senza lavoro. Vorrei vedere chi vive in grandi città e NON SA FARE NULLA DI MANUALE ( o socialmente utile ) cosa metterebbe in tavola. Vorrei vedere chi oggi fa lo "studente" 4 anni fuori corso e si appresta a prendere una laurea inutile ... sarebbe interessante. Io ci sto !!!
Giuseppe Mallo
Giuseppe Mallo Mese fa
sicuramente non ha senso, certo è che magari si può evitare di comprare la pasta barilla su amazon che te lo spedisce in due giorni inquinando da morire, quando vicino casa hai la bottega che te la vende allo stesso prezzo no? Poi io sono d'accordissimo sul fatto che il cambiamento non può essere fermato e che può essere solo accompagnato, ma non tutti però hanno gli strumenti per modernizzarsi, in più a meno che non sei un altro colosso come Alibaba, fare concorrenza a Amazon è praticamente impossibile, ciò non toglie che ci si può sempre inventare qualcosa che Amazon non fa e "fotterli" dal basso.
Odio Tutti
Odio Tutti Mese fa
Ogni multinazionale deve pagare le tasse nel paese nel quale produce i propri introiti ed essere messo alle stesse condizioni di tutti. Se io vendo in Italia pago fino al 60% di tasse amazon paga 0,c4zzo qualcosa! Quando cercherete lavoro portate il curriculum ad amazon perchè tanto ci sarà rimasto solo lui
Gabriel
Gabriel Mese fa
Boh secondo me semplicemente non hai capito un cazzo delle motivazioni dietro il "boicottiamo Amazon". L'obbiettivo non è certamente quello utopistico di farlo fallire (che poi farebbe perdere il lavoro a moltissima gente) bensì quello di sostenere i piccoli commercianti. Vi svelo una cosa a voi "progressisti" che guardate con così tanto sdegno al fatto che "in Italia meno del 40% della popolazione ha fatto acquisti online OhMmIoDdIo", i piccoli commercianti nonostante l'inarrestabile avanzata di Amazon, non sono destinati a scomparire totalmente ma inevitabilmente si affiancheranno ai colossi dell'e-commerce, come tra l'altro sta già succedendo. Il boicottaggio di Amazon questo Natale è dettato dalla situazione in cui ci troviamo, che sta mettendo in difficoltà le imprese più di quanto non lo fossero già a causa di Amazon. Questo Natale è importante comprare italiano. Non per fare danno ad Amazon ma per aiutare l'Italia!
Fabio Bernasconi
Fabio Bernasconi Mese fa
Non so, io ho votato “viva la figa”
campioncino82
campioncino82 Mese fa
Ho comprato un libro universitario su Amazon da un libreria in provincia di Bologna (400km da casa mia). Persona fantastica che ho contattato prima, Amazon ha solo facilitato la vendita. Poi ieri volevo cercare una lavatrice sul sito di Euronics. C'era la fila virtuale! Ecco Amazon traina il mercato, però se sei indegno o ti adatti o è giusto che tu muoia. È selezione
Riccardo Piergiovanni
Riccardo Piergiovanni Mese fa
Nessuno vuole boicottare Amazon. Ma ciò che mi chiedo è: abbiamo veramente bisogno di Amazon? Non è paragonabile all'invenzione del telecomando che da quando esiste nessuno si alza per andare a cambiare canale alla TV. Amazon esclude un passaggio fondamentale: il consiglio del venditore esperto, del professionista. Amazon in questo momento vince perché a causa del coronavirus vengono meno i rapporti umani, ma appena finirà questa pandemia, ci attaccheremo ai rapporti umani più di prima. Esattamente com'è successo quest'estate. A causa del lockdown quest'estate ho visto luoghi normalmente disabitati, riempirsi di persone che non vedevano l'ora di farsi due chiacchere. Il punto non sono sempre i soldi. Il punto è che il contatto umano è ciò di cui tutti abbiamo bisogno. Lo dico io per primo che sono un asociale. Ad esempio l'altro ieri sono andato in un negozio a comprare dei videogiochi che potevo tranquillamente comprare su Amazon. Ci sono andato di persona. Perché chi vende magari cercherà di sponsorizzarmi ciò che gli conviene, ma fino a un certo punto. A un certo punto, finito il pippone, tirerà fuori le sue reali passioni, probabilmente per sbaglio, e mi racconterà cosa c'è davvero di bello nel lavoro che fa e perché quel prodotto lì è meglio di quell'altro. Il marketing non è una tecnica di vendita. Il marketing è arte. Il marketing è la stessa azione che Alessandro Baricco faceva quando negli anni '80 ti introduceva elegantemente le storie di alcuni libri scelti da lui, che puntualmente poi andavi a comprarti in libreria. Il marketing è condivisione, passione, amore per ciò che fai. E non può essere trasmesso online. Neanche con un bel sito e una bella presentazione.
Black
Black Mese fa
ci voleva una pandemia per far svegliare l'Italia
TheLuisaBerta
TheLuisaBerta Mese fa
Caro Mazala, sono contenta che tu stia bene. Mi dispiace che non sei milionario. Permettimi di insistere sul fatto che Amazon potrebbe attivarsi comunque per tutelare meglio i dipendenti, anche indiretti, a cui si appoggia per le consegne. Nessuno vuole la sparizione di Amazon, è nell'ordine delle cose della modernità, come dici tu ... but ...
Leonardo Di Liddo
Leonardo Di Liddo Mese fa
Non corro rischi!… non ho 200€ da investire 😒 tok tok?
Marco Cristiani
Marco Cristiani Mese fa
La comodità che ti vende Amazon, preferita a prescindere, rende decadenti. La difficoltà e i limiti mettono in moto la creatività e rendono partecipi e attivi. L'efficienza lasciamola ad Amazon, almeno finché non paga le tasse come le altre imprese
Isabella cc
Isabella cc Mese fa
Boicottare Amazon ha senso? Spot: investi subito in Amazon!
Mattz
Mattz Mese fa
"Fisiologico"
Mr DREIK
Mr DREIK Mese fa
Una volta ho fatto una prova per vedere come è Amazon e dopo essere passato per il tramite di un agenzia trova lavoro e dopo visite mediche colloqui è un corso di 2 settimane pagato con un buono pasto di 15 euro ho firmato il contratto sono entrato in Amazon inizialmente eravamo 30 sai dopo 5 giorni quanti siamo rimasti in 10 e dopo 15 solo in 3 della nostra mandata mentre continuavano ad arrivare nuovi gruppi e anche nei loro stesso sistema praticamente pochissimi vengono fatti rimanere e nel conteggio delle nuove assunzioni mette anche questi lavoratori che in realtà Amazon non gli fa superare i 30 giorni ma li conta come assunzioni nuove, un sistema da ladri l’unico indotto è che le agenzie ci guadagnano un sacco di soldi dato che per ogni lavoratore prendono i soldi dalla regione per i corsi sulla sicurezza sull’ lavoro e da Amazon che gli paga per ogni lavoratore una percentuale che ovviamente viene tolta dalla busta paga dello stesso lavoratore insomma una grande truffa che ho voluto vivere di persona e che sconsiglio a tutti
Paolo De Luca
Paolo De Luca Mese fa
Finalmente ho capito perché pronunci male i nomi stranieri anche nelle lingue più vicine e simili alla nostra....è democraticamente giusto nei confronti delle lingue più difficili e delle culture più lontane. Respect
Pippi Calzelunghe
Pippi Calzelunghe Mese fa
no boicottarlo no, non si fa così. si paga bene la famiglia del fanatico che manderemo a farsi saltare in aria. così si fa!
Matteo Giunti
Matteo Giunti Mese fa
No, fine del video
Giovanni Gallo
Giovanni Gallo Mese fa
Perché boicottare Amazon? Che e lo store con i prezzi più bassi del marcato? Io personalmente boicotto i piccoli negozi con i loro prezzi folli se non possono competere possono chiudere baracca tanto hanno evaso talmente tante tasse che sono apposto finché campano
LuTubuMeu
LuTubuMeu Mese fa
il sarto ed il calzolaio sono per poche persone. L'online e' per quelli a cui ti riferisci tu e quelli come te.
Dario Bagnacavallo
Dario Bagnacavallo Mese fa
RIASSUNTO : parte 1 NESSUNO stato può fermare i big di internet, ci possiamo AL MASSIMO provare con una federazione di stati Parte 2 NESSUN big di internet può fermare la truffa sui BIT Coin 😶😶😶 Ergo più che l'Europa unita ci serve un piano statale di truffa sui big di internet
Fabry B.
Fabry B. Mese fa
Fino all'altro ieri si sbraitava che una persona, per ottenere una carta con caricate poche centinaia di euro, doveva accettare lavori in culonia mentre adesso la salvezza è restare dentro casa. bello come la pandemia abbia distrutto anni di becera propaganda con uno starnuto.
Metraglia Channel 46
Metraglia Channel 46 Mese fa
Io lo usavo 5 fa...fuck off
Massimo Pittau
Massimo Pittau Mese fa
Alfiere e regina di oggi?
Davidets
Davidets Mese fa
Sarà un anno e mezzo due che non ci sono alfieri e regine
WhyckieQueenie
WhyckieQueenie Mese fa
c'è ancora un gap trans-generazionale che non vuole accettare o conformarsi al progresso inesorabile accelerato dal covid per quanto riguarda lo smart-working e lo shopping: ci sono troppi anziani, adulti e persino giovani che continuano a voler andare a lavoro/università perchè ''sennò si deprimono a stare dentro casa'', oppure ''io il maglione o le scarpe me le devo provare prima di comprarle'' oppure ''io voglio vedere la commessa del bancone che mi taglia davanti agli occhi le fettine di prosciutto cotto'''! finirà mai questa moda dello stare ancorati alle tradizioni?
alfredo casella
alfredo casella Mese fa
Ti stimo tantissimo e fai un'analisi più che corretta. Mio figlio, che si è dato la missione di educare noi boomer mi fa sempre vedere i tuoi video. Ma secondo me qui manchi di visione. Cioè è corretto paragonare l'ineluttabilità del fenomeno all'industrializzazione, ma come nessuno di noi vuole un mondo di ciminiere, allo steso modo nessuno di voi newgenerationer ,suppongo, sarà felice di vagare per strade deserte, senza luci né persone, senza cinema o ristoranti, negozi e gelaterie, perché tutti stanno a guardarsi Netflix con la cena giap consegnata a casa dalla ultima multinazionale. Soluzione: e se parte delle tasse che citi si dovesse obbligatoriamente spendere per accogliere attività private a basso canone? Cinema, teatri, negozi non più strangolati da affitti altissimi?
passa89
passa89 Mese fa
Visto che sei ricco Shy, mi regaleresti 2-3 mila euro? Grazie!
Martonkx Niekerk
Martonkx Niekerk Mese fa
Il problema sta nel fatto che Amazon sta approfittando della chiusura di molti negozi fisici aumentando il prezzo dei prodotti e la gente che acquista sempre piú impulsivamente cose inutili solo perché pubblicizzate dagli influencer
Might
Might Mese fa
ma shy, 40.000 € non sono "quasi mezzo milione"! 😂
SCORPIOGA3T !
SCORPIOGA3T ! Mese fa
oh no ora sara difficile evitare di unirmi al club
saian supereroe
saian supereroe Mese fa
Lavorare TUTTI da casa. farsi operare da casa, partite di calcio giocate da casa, andare in vacanza da casa, riparare falciatrici da casa, ecc ecc ecc... "TUTTI" é una parolona, eh.
Pandor a
Pandor a Mese fa
La parte su Amazon me sembra na cazzata
Jackxy2035
Jackxy2035 Mese fa
best video in chiusura per invogliare al club. YOU GOT ME
Jackxy2035
Jackxy2035 Mese fa
"popolazione anziana affezionata al contante" HUE HUE HUE HUE
Anima Persa_Silvia
Anima Persa_Silvia Mese fa
Io ho avuto un e-commerce e so come funziona. È molto difficile guadagnare, visto che nell'informatica ad esempio ci sono grossisti che vendono al pubblico con ricavi ridicoli, quindi tu non potrai mai fare quei prezzi. Nell'abbigliamento è simile, visto che devi avere molti soldi da investire, perché devi avere un vasto magazzino, altrimenti la gente va su Zalando o simili. Bisogna stare attenti a ciò che si fa
Riccardo Madoi
Riccardo Madoi Mese fa
Grazie Shy, come sempre Però non me l'aspettavo che Pippo Baudo fosse così preso dalla cupidigia...
Lu Mex
Lu Mex Mese fa
Ci sarebbe troppo da scrivere...mancano troppi tasselli. Dico solo due cose, una è che se Amazon è il più grande evasore fiscale in Italia e se pagasse le tasse giuste ci sarebbe una concorrenza meno sleale coi commercianti. L'altra cosa da ricordare è: ogni volta che acquistiamo una cinesata su Amazon svendiamo un pezzettino di uno stile di vita che rimpiangeremo
Techonsapevole
Techonsapevole Mese fa
L'unica alternativa ad Amazon è.. . . . . Aliexpress
SerTom
SerTom Mese fa
Sì agli acquisti online, no ad Amazon!
dogmeat
dogmeat Mese fa
Chan
Chan Mese fa
Curiositá , Amazon fa profitti solo negli USA, in EU lavora in perdita.
Lauro Bones
Lauro Bones Mese fa
Sì ma a parte la qualità del lavoro, vogliamo mettere una persona che ha un suo negozio dove vende magari cose che la appassionano e ti sa spiegare, mentre lavorare per amazon anche con tutte le buone condizioni possibili, è un lavoro da automa, spero che almeno i piccoli negozi più validi possano resistere e avere la loro nicchia.
Federico Franceschini
Federico Franceschini Mese fa
In che senso boicottare non aiuta? non è nemmeno doloroso: ci sono servizi alternativi, come ePrice (italiana)
Polentonia Colonia
Polentonia Colonia Mese fa
Appunto che è italiana, questo canale è esterofilo
Francesco Doda
Francesco Doda Mese fa
è anche vero che sebbene il boicottaggio sia inutile, un polverone attorno ai problemi legati ad Amazon, secondo me non fanno male. Qualche politico potrebbe cavalcare quest'onda e proporre veramente dei cambiamenti efficaci
Luca C.
Luca C. Mese fa
IL CAMBIAMENTO È INEVITABILE . Amazon sta facendo ai centri commerciali quello che i centri commerciali fecero ai piccoli negozi ... La soluzione è allontanarsi dal concetto di prodotto e prezzo ... bisogna proporre soluzioni sempre più disegnate su misura alle specifiche esigenze del cliente. Va considerato che si svilupperà anche per Amazon la concorrenza... ad esempio se si vuole spendere meno sullo stesso prodotto c è già Aliexpress... la guerra volta al prezzo più basso fa solo “ vittime “ nel tempo ... Vedremo ...
mechtitto3
mechtitto3 Mese fa
Il giorno che ti incontrerò, ti fermerò dicendo: "Ciao Breaking Italy, posso chiederti un autografo? Dai Marco, non ti offendere tanto sei miliardario! " xD
Nuccia 92
Nuccia 92 Mese fa
Condivido in pieno. Non si può pensare di costringere la gente a non comprare on-line, perchè, come per tutti gli altri settori, anche il commercio si è spostato sulla rete e la tendenza è quella, è come dire nell'epoca dell'automobile cercare di tornare al carretto. Ho letto sull'Huffington Post di tentativi di concorrenza ad Amazon da parte dei negozi di quartiere che si sono organizzati con piattaforme di e-commerce fondate da loro stessi... è questa la direzione che si deve prendere, purtroppo la categoria dei commercianti non è ingegnosa e pretende di arricchirsi in modo semplice senza seguire le esigenze del mercato... sveglia, siamo nel 2020!!
Nuccia 92
Nuccia 92 Mese fa
Condivido in pieno. Non si può pensare di costringere la gente a non comprare on-line, perchè, come per tutti gli altri settori, anche il commercio si è spostato sulla rete e la tendenza è quella, è come dire nell'epoca dell'automobile cercare di tornare al carretto. Ho letto sull'Huffington Post di tentativi di concorrenza ad Amazon da parte dei negozi di quartiere che si sono organizzati con piattaforme di e-commerce fondate da loro stessi... è questa la direzione che si deve prendere, purtroppo la categoria dei commercianti non è ingegnosa e pretende di arricchirsi in modo semplice senza seguire le esigenze del mercato... sveglia, siamo nel 2020!!
Camilla Veso
Camilla Veso Mese fa
Ammetto di aver usato Amazon ,per via del....Non trovare ciò che mi serve se non lì!
Fabio Oss
Fabio Oss Mese fa
17:26 Shy dà comandi al mio telefono
Alfredo Libertini
Alfredo Libertini Mese fa
ma quel toc toc é una citazione a luca porro?:)
Simone M
Simone M Mese fa
Fake news su internet per spillare soldi ai boomer che vedono Barbara D'Urso e ci cliccano sopra? Davvero siamo ancora a ciò nel 2020?
Francesca _7_
Francesca _7_ Mese fa
Perché sei sparito dai video che mi propone you tube ???
Enrico Garro
Enrico Garro Mese fa
Polemica sterile. Amazon e l'e-commerce esistono da anni ormai e i negozi ci sono ancora. Semplicemente offrono due servizi simili ma diversi; uno offre la comodità (l'online), l'altro la possibilità di toccare con mano i prodotti
The leg
The leg Mese fa
Il video finisce a 0:53
Tutto il Trash di cui ho Bisogno
Tutto il Trash di cui ho Bisogno Mese fa
19:45 BEST ITpost CONTENT 2020 a MANI BASSE
Luigi Pezzi
Luigi Pezzi Mese fa
Certo, facciamo pagare le tasse ad Amazon e compagnia bella, loro alzano i prezzi e alla fine della catena c'è il coglione operaio come me che dopo aver pagato le sue di tasse paga anche quelle di Amazon. Come dicono i cinesi, la globalizzazione è irreversibile, io farei smettere di pagare le tasse au commercianti, solo pagamenti digitali, eliminazione del contante e tasse sulle transazioni così non fa differenza se compro nel negozio ditro casa o su uno store online. Ma io sono solo un operaio che non sa quasi niente di economia e sicuramente dico stronzate.
Jell Hat
Jell Hat Mese fa
mi viene da piangere, perchè non ho mai sentito un discorso almeno simile da uno qualsiasi dei politici che ho votato dal lontano 1995 a oggi?
PPR 400
PPR 400 Mese fa
Allora c'è speranza
Italiano Randagio
Italiano Randagio Mese fa
Io lavoro per Amazon e non ho capito due cose. La prima riguarda le tasse. Non lavoro per Amazon spa con sede negli Stati Uniti ma per Amazon Italia logistica srl con sede a Milano quindi le tasse penso le paghi come qualsiasi azienda italiana, senza contare tutte le tasse che paga per le migliaia di lavoratori che ha assunto e per le gigantesche strutture che possiede. Secondo sta storia dei lavoratori sfruttati è una mezza leggenda. Ho lavorato 20 anni in aeroporto tra Alitalia, AirOne e Aviapartner e sinceramente sono stato peggio. In Amazon la paga base è superiore, i benefit sono parecchi e la sicurezza del proprio personale viene prima di ogni altra cosa, la seconda è la qualità e solo terza la produttività ma è compensata dal enorme quantità di personale che ci lavora. È vero, non ci si ferma praticamente mai solo per la pausa pranzo o cena ma pure in aeroporto saltavo da un volo all altro per 8 ore di fila sotto la pioggia, il caldo, la grandine, con poco personale e talvolta dovevi pure rinunciare alla pausa. In estate nemmeno un cane che ti portasse una bottiglietta d'acqua dopo 6 o 7 ore sotto al sole e dopo aver caricato e scaricato 2000 bagagli da 30kg l'uno. In Amazon se sollevi da solo un pacco che pesa più di 15kg ti sgridano e l'acqua è il caffè sono gratis all interno dei magazzini. Mi sa che la gente che si lamenta delle condizioni di Amazon non ha mai lavorato.
Account ino
Account ino Mese fa
Ancora una volta, a dire la verità, se cercate un colpevole non c'è che da guardarsi allo specchio. Cit.
Daniele Coretti
Daniele Coretti Mese fa
Io a suo tempo mi sono iscritto a un sito di trading pubblicizzato da elon musk. Ero partito sospettoso, e appena terminata l'iscrizione ho iniziato a sentir la puzza. Me la son cavata con un po' di mesi di bombardamento telefonico, non so se hanno desistito o se son riuscito a bloccargli tutti i numeri.
Lidia A
Lidia A Mese fa
Io credo che il mondo stia andando verso lo scatafascio dei rapporti umani: compro online e non mi relaziono con gente ma con il pc, lavoro da casa e succeda la stessa cosa, si sgretola quello che era il concetto di team e di scambio di opinioni. Voglio fare sport? Perché mai andare in palestra? Ora ci sono corsi online... A me sinceramente tutto questo mi angoscia, mi rattrista un mondo dove non vi è più comunicazione se non con il computer, un mondo sempre chiusi in casa, un mondo dove non guardi piu la gente negli occhi.
Jacopo Tersigni
Jacopo Tersigni Mese fa
bella mossa la clip alla fine. ora mi è venuta voglia di farmi il club
Micheliz
Micheliz Mese fa
Titolo del video: BOICOTTARE AMAZON Pubblicità che appare: Amazon Ok...
il pensatore
il pensatore Mese fa
Ma qual è il tumore nel cervello che non fa capire che Amazon è il negozio del commerciante, ma online
PPR 400
PPR 400 Mese fa
Il semplice fatto che la stragrande maggioranza di cose vendute abbia la dicitura " venduto e spedito da Amazon".
pierpando
pierpando Mese fa
Mi sembra corretto quello che dici sulla direzione in cui stanno andando il mondo del lavoro e del commercio e sul fatto che sia inevitabile. Solo una precisazione: commercio online non è sinonimo di Amazon. Il fatto che molti facciano questa equivalenza è dovuto al fatto che Amazon si sta guadagnando una posizione così nettamente predominante nel commercio online (e non solo), e questo è proprio quello che mi preoccupa.
Come funziona la macchina dell’economia
31:00
Principles by Ray Dalio
visualizzazioni 3,6M
Crisi di Governo: Conte si sarebbe dovuto dimettere?
20:43
LEZIONI DI STORIA Il Carattere degli Italiani Alessandro Barbero
1:28:38
Teatro Nazionale Genova
visualizzazioni 916K
Breaking Italy Podcast Ep1 - Yotobi
2:20:23
Breaking Italy
visualizzazioni 1,1M
Stand Up Comedy: Luca Ravenna - The best of - Comedy Central
30:16
Comedy Central Italia
visualizzazioni 212K
Principi del successo di Ray Dalio (in 30 minuti)
28:47
Principles by Ray Dalio
visualizzazioni 138K
Davigo Colombo - La tua giustizia non è la mia
2:30:47
Liceo Scientifico Leonardo da Vinci - Maglie
visualizzazioni 69K
STORYLAND 1x01 - Un nuovo inizio
9:57
RT poop
visualizzazioni 26K
QUANDO CENI CON LA FIDANZATA
3:37
Minimad
visualizzazioni 171K