chi la spara + grossa?
6:03
Ti stai sulle palle?
5:42
Sai dire di no...?
4:55
24 giorni fa
La lezione di Zoom
3:55
Commenti
Scauttino Poker
Scauttino Poker 6 ore fa
Intanto grazie per tutte le perle. Il libro che hai consigliato in italiano lo trovo? Grazie sempre
Davide BASSU
Davide BASSU 7 ore fa
Ciao Marco, sul tema di smetterla di faticare per arrampicarsi sull'albero del successo in modo poco critico suggerisco l'elogio della fuga, del grande Henry Laborit. Magari l'avete letto, magari no... fate voi. Buon lavoro e grazie per il video. Daje
Ivan Bellucci
Ivan Bellucci 7 ore fa
Molto interessante, peccato per l'audio terribile di Tranquillo
VALERIO LEON BORCHIA
VALERIO LEON BORCHIA 7 ore fa
👍
VALERIO LEON BORCHIA
VALERIO LEON BORCHIA 7 ore fa
👍👍👍
Teresa Barbazza
Teresa Barbazza 8 ore fa
Ciao Marco,cosa ne pensi di Nexyiu?
Eugenio Gandini
Eugenio Gandini 8 ore fa
l'ho comprato per kindle (2.69 €) e lo sto leggendo. Molto bello
La RoryRora
La RoryRora 8 ore fa
Monti, tu sempre fantastico ma il video promozionale dei tuoi servizi NON SI PUÒ VEDERE....😅 due proposte: - scegli me e ti creo un video promo migliore (per il VoiceOver posso anche darti in omaggio la mia voce) - ti fai mandare dai tuoi follower video promozionali e scegli tra i più belli
Stefano Magagnin
Stefano Magagnin 9 ore fa
Avevo la Jordan nera in similpelle con logo rosso, parliamo dei primi anni '90,mia madre le ha lavate in acqua bollente!!da un 42 sono diventate un portachiavi!!!credo che sia nella top 3 delle mie incazzature!
Stefano Magagnin
Stefano Magagnin 9 ore fa
Io nel mio piccolo,faccio restaurare la suola delle "Golden goose",sono bellissime,costano un fottio ma hanno un difetto,la suola in 6 mesi si distrugge!buttare una bella sneakers solo per la suola distrutta mi faceva incazzare a bestia,ho trovato un posto a Milano dove te le risuolano a prezzi decenti!poi volendo te le personalizzano ecc...
Gionatan Parisi
Gionatan Parisi 9 ore fa
E' molto importante pianificare le preoccupazioni, organizzarsi e premiarsi. 1 - PIANIFICARE LE PREOCCUPAZIONI Invece che lasciarti trascinare tutto il giorno dai pensieri negativi bisogna imparare a controllarli, non eliminandoli perché è pressoché impossibile ma rimandandoli al momento a loro dedicato. Quindi scegli una mezz’ora durante la giornata, possibilmente dopo pranzo in cui ti lasci andare a tutte le tue peggiori fantasie e preoccupazioni relative all’esame e allo studio, volontariamente ti immergi nelle tue più terribili paure, le tocchi con mano ed una volta terminata la mezz’ora delle preoccupazioni torni a svolgere le tue normali attività. È importante ricordare che più ci sforziamo volontariamente di non preoccuparci e più le preoccupazioni aumentano instaurando un circolo vizioso, utilizza quindi la strategia opposta: ricercare volontariamente la paura in uno spazio preciso di tempo così che essa ti lasci in pace durante il resto della giornata. 2 - ORGANIZZARSI Affrontare un esame difficile spaventa. Maggiore è la mole di studio e maggiore sarà la nostra paura nell’affrontarlo. Per questo è fondamentale organizzare il lavoro da fare in modo dettagliato. Hai 500 pagine da studiare in 15 giorni? Allora suddividi il materiale in modo da avere ben chiaro quali sono gli obiettivi di ogni singola giornata: il primo giorno lo dedicherai a studiare le prime 50 pagine, il secondo giorno altre 50 pagine, e così via fino ad aver esaurito il materiale da studiare. È importante inoltre inserire un giorno di ripasso del materiale già studiato ogni 2-3 giorni in modo tale da mantenere sempre freschi gli argomenti studiati. Inserisci nel tuo programma di studio anche una giornata Jolly che dedicherai allo studio di ciò che hai lasciato indietro o allo svago se sei riuscito a rimanere perfettamente al passo con il tuo programma di studio. Ti consiglio inoltre di considerare la possibilità di riservare un paio degli ultimi giorni prima dell’esame al ripasso di gruppo. Arrivati a pochi giorni dall’esame infatti spesso non se ne può più di rileggere sempre le stesse cose, e si inizia anche a provare un certo senso di solitudine. Ripassare insieme ad altre persone permette quindi di rendere meno noioso quell’ennesimo ripassone prima dell’esame dandoti anche la possibilità di valutare la tua preparazione e sicurezza sugli argomenti studiati. In questo modo organizzi sul lungo periodo le giornate di studio. Tuttavia è fondamentale pianificare dettagliatamente anche ciò che succede nelle singole giornate ponendosi degli obiettivi di studio giornalieri. Prefissati l’obiettivo dettagliato della mattinata. Quante pagine vuoi studiare? Cosa dovresti sapere per poter dire di aver studiato bene durante questa mattinata? Mi raccomando, valuta con attenzione il tuo programma di studio; se fai un programma che prevede più ore del necessario rischieresti di perdere tempo inutilmente, mentre se fai un programma con troppe poche ore dedicate allo studio rischi di far fatica a rispettarlo provocando ulteriore ansia e frustrazione. È importante inoltre non dedicare tutta la giornata allo studio, dedicaci il tempo necessario ma inserisci nel tuo planning anche altre attività, sia attività di svago che faccende o commissioni quotidiane che ti permettano di coltivare anche gli altri ambiti della tua vita al di fuori dello studio. 3 - PREMIARSI A volte quando studiamo per lunghi periodi rischiamo di arrivare a fine giornata e comunque non essere soddisfatti del lavoro svolto, perché in qualche modo “avrei potuto fare di più”. Ciò ha l’effetto di alimentare l’ansia e l’auto-critica trasformando lo studio in una zavorra e in un “lavoro forzato”. Devi quindi imparare ad essere soddisfatti del lavoro svolto, ogni pagina che studi anche se non ti sembra abbastanza ti avvicina di un gradino al tuo obiettivo. Proprio per questo ti meriti un premio! Ti suggerisco quindi di inserire dei piccoli premi per ogni giornata di studio. Un premio non implica necessariamente il regalarsi qualcosa di materiale, può essere per esempio il concedersi una pausa più lunga, concedersi un’uscita in più con gli amici o qualsiasi cosa che ti permetta di staccare e godere di altre attività della vita che ti facciano sentire bene e appagato. Nessun problema è troppo difficile per essere affrontato, basta farlo nel modo giusto! Anzi, è proprio affrontare problemi come questo che ci permette di rafforzarci e imparare ad affrontare la vita e le sue sfide con grinta e motivazione!
Mirko Saiu
Mirko Saiu 9 ore fa
Bellissimo argomento, la penso come Naval e Monty!
Francesco Ciociola
Francesco Ciociola 10 ore fa
Nome del libro?
Davide BASSU
Davide BASSU 10 ore fa
Le tre "P": Passione, Pazienza" Presenza. Grazie per i tuoi video Marco, sei simpaticissimo.
Danilo Otupacca
Danilo Otupacca 10 ore fa
A mio modesto parere è possibile valutare la situazione in due modi: - in maniera oggettiva e totalmente indifferente - In maniera ridicola e presa sul personale. Le prime persone credo siano quelle più intelligenti. Stiamo parlando di in azienda che fattura miliardi, cosa pretendete che da domani si svegli e vi dica che vi regaleranno i loro nuovi prodotti? Hanno semplicemente trovato un modo che porta gli ambedue benefici ovvero sia più introiti nelle loro tasche, che una tutela maggiore per l’ambiente. È ovvio che il primo motivo sia quello trainante anche se il secondo per loro è un valore fondamentale. E questa è una strada che gli consente di mantenere un valore aggiunto ai loro prodotti senza sacrificare i loro guadagni. Vorrei ricordare poi a tutti gli haterssss di Apple perché 9/10 di loro sono poveri come la merda (e si perché o ti compri due volte lo stesso prodotto o non te lo puoi permettere) che tutti gli Apple Store sono interamente ecosostenibili e queste scelte di progettazione e costruzione degli store mica costano 4 spiccioli. Da qualche parte bisogna pure portare l’acqua al proprio mulino. Ma voi ragionate col culo e confondente la parola prodotto con la parola regalamelo. Aprite un po’ la mente. Apple è solo un azienda, non una religione. Se vi interessano i loro prodotti, le condizioni sono queste. Altrimenti nessuno vi costringe ad acquistare, potete benissimo tenervi i vostri prodotti o vecchi iPhone. Ricordatevi sempre che è il consumatore a muovere il mercato e se si convince che un prodotto non fa per lui l’azienda provvede a sistemare. Inclusa questa discussione del caricabatterie. Se la gente fosse convinta che senza caricabatterie non lo compra (per principio) vedete come Apple cambierebbe subito rotta se non porta a casa i suoi soldini. Se qualcuno compra vuol dire che è disposto a queste condizioni quindi fine. Si chiama evoluzione del mercato, positiva o negativa che sia.
Gianfran
Gianfran 11 ore fa
Non ci vuole Naval per spiegarci il binomio qualità/quantità. Niente di nuovo.
Marco Montemagno
Marco Montemagno 7 ore fa
Se aspettavamo te...
ANTONIO PETROSINO 1
ANTONIO PETROSINO 1 11 ore fa
Anche i pneumatici delle auto inquinano...da oggi venderemo auto senza gomme !!! Poi li mettete voi, piacere vostro.
Viames Arcuri
Viames Arcuri 12 ore fa
Per chi vuole imparare a suonare le canzoni di Max alla chitarra... sul mio canale trovate una trentina di sue cover chitarra e voce, con la possibilità di richiedere gratuitamente testi, accordi e tab ;)
Valentina Sak
Valentina Sak 12 ore fa
4:28 👏👏 A volte vorrei licenziarmi da me stessa ma bisogna convivere con se stessi E imparare a conoscersi, autogestirsi🐾
Alessio C
Alessio C 17 ore fa
L’oracolo ha usato il tempo come leva :)
Giuliano Peretti
Giuliano Peretti 18 ore fa
Fantastici questi suggerimenti di vita da biscotto della fortuna cinese... A mia modesta opinione dire certe fregnacce dall'alto di un pulpito virtuale, al calduccio, con il conto in banca grassottello è parecchio brutto.
Marco Montemagno
Marco Montemagno 7 ore fa
Commentare a caso è molto peggio
Enrico
Enrico 19 ore fa
Triggherano 🙄🤦🏻‍♂️😭
Flavio Pedretti
Flavio Pedretti 19 ore fa
Tutto vero, ma é vero anche che per molte persone lo scambio del tempo é l'unica opzione.
Peppino Acrivulis
Peppino Acrivulis 20 ore fa
Dite quello che volete.. Ma Piatti è un grande uomo.. Un mostro di saggezza.. Un educatore..un padre..Io adoro quest uomo... Tanti neuroni che si muovono in maniera coordinata fra di loro.. Signori e signori.. Il vero uomo dello sport...
Chiara Regazzoni
Chiara Regazzoni 20 ore fa
Le tedesche sono sopravvalutate
Diozeus96
Diozeus96 20 ore fa
No Zio, non lo puoi lanciare così il concetto. Non sarà il tempo l'unica moneta di scambio, però qui URGE un altro video. Un concetto così prezioso e potente, ha bisogno di un altro video che ci permetta a tutti di poter allenarci e migliorare su questo. Sei grande, mi ispiri sempre tantissimo e mi dai su che ragionare costruttivamente, un abbraccio 💪💪💪
kolim jone
kolim jone 20 ore fa
La cosa brutta è che tutti i top brand li seguiranno a ruota
Carlo G.
Carlo G. 20 ore fa
Questo significa prendere per il culo i clienti affezionati. Basterebbe non comprarlo....vedi che poi Apple ripensa alla cazzata che ha fatto e lo da in dotazione
Gigi Nazario
Gigi Nazario 21 ora fa
Che dire...grazie Marco ❤️
Massimo Iardoni
Massimo Iardoni 21 ora fa
Vabbè tanto chi compra Apple è abituato a prenderlo dove nn batte il sole... Qual'è il problema? Basterebbe lasciarlo nei negozi poi vediamo se tengono più ai soldi o all'ambiente. Ad Apple va bene che il mondo è pieno di pollastri 😂😂
francesco salvati
francesco salvati 21 ora fa
Dipende che lavoro fai, in alcuni "spali letame", quindi più ne spali e più guadagni.
Roberto Marco Maugeri
Roberto Marco Maugeri 21 ora fa
Marco ma Ronaldo Cristiano si allena 7 giorni su 7, lui dice che allenarsi 7 su 7 permette ai neuroni di non disconnettersi tra loro e di mantenere la memoria tecnica, i grandi imprenditori dicono di non prendere mai una pausa. Ma uno a chi deve ascoltare? Io ho raggiunto risultati solo quando ho lavorato duramente e intensamente. Non sono d'accordo con questo video, io sono per il lavoro intelligente, abbinato al lavoro duro.
Filippo Ranieri
Filippo Ranieri 21 ora fa
Si ma, mi spieghi la storia del cappello e della penna?
artisan 14
artisan 14 21 ora fa
Ai tempi che siamo e con questa generazione...non tutti sono predisposti per lo Smart working da casa. È necessaria una preparazione psicologica particolare. Infatti molti preferiscono lavorare sul posto di lavoro. In futuro chi lo può dire con certezza. Molte cose possono accadere da qui a un anno. I cinesi in Cina sono stati addestrati da anni a lavorare e anche a educarsi a distanza. Il loro regime comunista a fatto sì che le loro libertà personali sono abbastanza condizionate a delle discipline che noi Europei non seguiamo con entusiasmo.😏
Josefa Trindade
Josefa Trindade 22 ore fa
Come si chiama l'intervistato?
Giovanni Campana
Giovanni Campana 22 ore fa
Una volta definito il risultato da ottenere, la sfida è raggiungerlo nel minor tempo possibile.
Nicola Bianchi
Nicola Bianchi 22 ore fa
Il mio motto da anni è: fatti pagare per quello che sai e nn per quello che fai!
Gaetano Papa
Gaetano Papa 21 ora fa
Come? In che modo, secondo te come puoi monetizzare la conoscenza che hai?
Marco Amoretti
Marco Amoretti 22 ore fa
Top Monty... Sempre sul pezzo
Elia Canu
Elia Canu 22 ore fa
gg
Aldo Chiappini
Aldo Chiappini 22 ore fa
Monty occhio, cominci a diventare la caricatura di te stesso... Stiamo per entrare in una nuova epoca freak. Spazio all'approsimazione...
kolim jone
kolim jone 20 ore fa
"Non è soltanto sapere quello che devi fare, che è importante..ma noi siamo la Apple e facciamo quel c***o che ci pare". (Steve Jobs)
monia caviglia
monia caviglia 22 ore fa
BRAVI!❤️
Moro
Moro 22 ore fa
Ciao Monti questo video cade a pennello in questa fase della mia vita, lo guarderò e riguarderó come un mantra e un giorno chissà che realizzi quello a cui sto lavorando col mio cervello,allora ti chiamerò!!! Grazie 🙏
Oppaen
Oppaen 23 ore fa
Grande Marco!❤️
Emiliano Mortara
Emiliano Mortara 23 ore fa
Tra l'altro hanno deciso di inserire un cavo usb-c e sono veramente pochi per ora gli alimentatori con ingresso usb-c , per interderci quello di un vecchio iPhone non va bene bisogna comperarne uno e quindi?
Maria Lucia Manca
Maria Lucia Manca 23 ore fa
Il lavoro ottuso come espiazione no. Se uno è bravo e raggiunge gli stessi risultati in minor tempo va bene, non va colpevolizzato. La testardaggine e la resistenza psicofisica contano specie se devi affilare le unghie contro i concorrenti che vogliono invadere il campo.
Andrea Esposito
Andrea Esposito 23 ore fa
Grande, Monty ! Invece, ho sempre trovato molto poco etico il contrario: lavorare mille ore per un risultato raggiungibile con poco.
WinchesterMaster1
WinchesterMaster1 23 ore fa
Più che etico, intelligente
Alessandro Biffis
Alessandro Biffis 23 ore fa
Sei ....,sei ...;sei LA VERITÀ!!!!! Una FORZA STRAORDINARIA!!!!!! Monty ti lovv❤️😎
fra car
fra car 23 ore fa
Ciao Monty
Silvio Romio
Silvio Romio 23 ore fa
come si chiama il libro?
Barbara Easy Life
Barbara Easy Life 23 ore fa
Esattamente....tempo di qualità usato con il giusto mindset 💥 ... ma tu lo dici in modo trooopppooo speciale 😍
luca paniconi
luca paniconi 23 ore fa
È il concetto Seryoku zen yo , migliore impiego dell’energia del Judo di Jigoro Kano 😊
Davide B.
Davide B. 23 ore fa
"Potete trovarlo gratis, e scaricarlo on line.." mi hai convinto, tieni i miei soldi lo compro :-D. Sei un mito Zio Monti
Socialmente Instabile
Socialmente Instabile 23 ore fa
Aprite il vostro conto Buddybank utilizzando questo codice: 4E4570 Una volta aperto avrete 40€ gratis da spendere come volete Approfittatene😄
wollaby77
wollaby77 Giorno fa
Scusate ma se gente paga il triplo rispetto alla concorrenza per avere una roba del genere è giusto che continuino a pagare anche solo per farlo funzionare hahhahaha. I coglioni si svenano e loro se la godono, hanno capito tutto!!!
gigi travostino
gigi travostino Giorno fa
Bravissimo Marco ,mi dispiace che chiedi cifre esagerate per noi comuni mortali per 1 ora su zoom 5000 euro
elena veroi
elena veroi Giorno fa
in video veritas.
Ju Ju
Ju Ju Giorno fa
Ciao a tutti Trovarlo gratis? Sapete dove? Grazie
Francesco Suppa
Francesco Suppa Giorno fa
Comunque io vorrei dire che comprerei l’iPhone 12. AirPods e caricatore veloce ce l’ho già. Non capisco tutto questo casino per la mancanza di un caricatore da 1A che non utilizzava più nessuno. Ormai chi non ha uno smartphone con mille caricatori (presa usb a muro) a casa? Senza contare le aspre critiche per la mancanza del jack audio nell’iphone 7 da parte di Samsung salvo poi adottare la stessa strategia. Può darsi che mi sbagli ma è possibile che Samsung tra qualche anno possa adottare la stessa strategia togliento il caricatore dalla confezione? @Marco Montemagno
Dario Augusto Quarto
Dario Augusto Quarto Giorno fa
Ma questo video non è offerto da te stesso? Il tuo pelato preferito? 😧😧
Dario Augusto Quarto
Dario Augusto Quarto Giorno fa
Mi alleno a diventare uno youtuber bravo come il mio pelato preferito, e Belin ci riuscirò
Dario Augusto Quarto
Dario Augusto Quarto 23 ore fa
@Metodo oracolo intanto il mio commento era ironico. Quindi non iniziare a dissare a random. Ho un lavoro, in hotel. Cio nonostante credo che lo youtuber, o comunque l'intrattenitore su piattaforma online sia una lavoro a tutti gli effetti. Chi dice che non lo è semplicemente perché non sa che si può fare. Lo dice anche il buon Monty, scrivere un video, girarlo, editarlo è roba per pochi. E beato chi lo sa fare. 😉
Metodo oracolo
Metodo oracolo 23 ore fa
Ecco che arriva un’altro povero in canna, il mestiere dello youtube non esiste. Sei un imprenditore e devi vendere un prodotto/servizio al tuo pubblico (mercato) di riferimento. La stronzata di fare comunicazione a tante persone e pensare dopo come monetizzare è una cazzata antimarketimg senza palle da montemagno
MARIA ADELE CECCA
MARIA ADELE CECCA Giorno fa
Il tempo è un bene non è una merce. Non si scambia. SuperMonty.
Paolo Bergamino
Paolo Bergamino Giorno fa
Sei un grande..... CONCORDO AL 3000% anche se capisco chi ti copia... sei troppo avanti
Nicola Podda
Nicola Podda Giorno fa
Marco, dovresti cambiare curva di equalizzazione della voce. Sembra una citofonata.
FreedomFox
FreedomFox Giorno fa
Esatto è meglio un grosso cervello che poco tempo.
Bes bes
Bes bes Giorno fa
E Noi scemi che studiamo per una laurea
Francesco Tedeschi
Francesco Tedeschi Giorno fa
grande ! 🤗🤗🤗
Mauro Locatelli
Mauro Locatelli Giorno fa
55metri...ok...waiting for file....waiting...waiting
Stefano Lentini
Stefano Lentini Giorno fa
Commento raramente i tuoi video pur seguendoli con piacere ma su questo mi fa piacere dire la mia. Aggiungerei più che altro che questa mentalità è insita nella società di oggi, almeno in quella italiana, per cui sei visto per quanto fai e non per come lo fai. Ad un certo punto non puoi fare una cosa al meglio perché cerchi di farla quando hai tempo e non quando hai voglia e ispirazione. Come sempre serve essere equilibrati ed io direi che parte della "qualità" nel fare le cose è proprio sapere quanto tempo serve per farla.
Roberto Pivotto
Roberto Pivotto Giorno fa
Tutto molto interessante e giusto, davvero bravo!... tranne il paragone con Sir Paul McCartney.
Volodymyr Romanchenko
Volodymyr Romanchenko Giorno fa
MITO. Ho ragionato sempre così ed ora ho un riscontro. Grazie Marco.
Vito Fra
Vito Fra Giorno fa
Dopo 7 secondi la citazione... :)))
Filippo Paponelli
Filippo Paponelli Giorno fa
siamo in una società dove le aziende ci pagano e ci valutano in base a quanto tempo passiamo alla scrivania, e non in base a quanto siamo efficienti ed ai risultati ottenuti.
Nessuno
Nessuno 23 ore fa
@Magda Semplici Bontà bene
Magda Semplici Bontà
Magda Semplici Bontà Giorno fa
@Nessuno ci si prova 😅
Nessuno
Nessuno Giorno fa
Lo dici come se la colpa fosse di queste aziende, la “colpa” è dei dipendenti che accettano lavori così miseri, se non ti piace essere sfruttato allora cambia lavoro, o ancora meglio createne uno da te, molto semplice✌️
Filippo Paponelli
Filippo Paponelli Giorno fa
@Lorenzo Glielmi ah non è vero? non sei pagato per caso in base una paga oraria? non mi sembra di esser pagato in base ai risultati ottenuti, ma solo in base alla quantità di mio tempo venduto
Lorenzo Glielmi
Lorenzo Glielmi Giorno fa
Prima di tutto non e vero. Comunque se ti pagassero per quanto sei efficente, o appartieni a una certa fascia della popolazione oppure lavoreresti 40 ore su 24 per raggiungere i risultati che altri otterebbero con 4 ore di lavoro.
Michele Parmigiani
Michele Parmigiani Giorno fa
grande Monty! Mai banale con queste perle.
Rocco Bonanno Coach
Rocco Bonanno Coach Giorno fa
Bel ragionamento! un esempio!
Antonio Marsella
Antonio Marsella Giorno fa
Nooo, non puoi sdoganare Naval in Italia, ora la gente scoprirà che parlo con i suoi tweet
steel1583
steel1583 Giorno fa
Primo!
cristian onofrei
cristian onofrei Giorno fa
L'esercito dei selfie in arrivo
cristian onofrei
cristian onofrei Giorno fa
È un involuzione,stiamo dando per niente e per nulla la nostra privacy
cristian onofrei
cristian onofrei Giorno fa
Anche il caffè ? Si fa kyc???